Ci rivediamo al 2022

Grazie. Vogliamo iniziare questo post ringraziandovi. In queste ultime settimane abbiamo ricevuto centinaia di messaggi di sostegno e di richiesta di informazioni da parte di tutti voi. Come potrete immaginare siamo stati costretti a prendere una decisione sul tour del 2021. Fra poco più di un mese avrebbe dovuto esserci la prima tappa. Purtroppo, la situazione pandemica, ci impedisce di poter organizzare un evento con centinaia di persone in totale sicurezza. Oltretutto riteniamo non ci sia lo spirito adatto; mancherebbe quella spensieratezza che caratterizza la nostra manifestazione. Oggi i problemi, che la scuola e tutti noi siamo chiamati ad affrontare, sono ben altri.
Abbiamo provato ad individuare strade che avrebbero potuto essere ottime alternative come fare un’edizione virtuale o segnare il percorso per fare in modo che ogni famiglia potesse fare la camminata individualmente. Poi ci siamo guardati negli occhi e ci siamo detti che fare un’edizione con queste caratteristiche sarebbe stato come tradire la filosofia, il messaggio e la mission della Run For School. Alla base della nostra manifestazione c’è l’inclusione, lo stare insieme, la condivisione di un momento unico a misura di bambino e di famiglia, la scoperta di luoghi meravigliosi, la natura, il green, l’ecosostenibilità…. Insomma: senza questi elementi riteniamo non ci siano le basi per la nostra camminata.

PARTE LA RUN FOR SCHOOL.

Riparte la macchina organizzativa Run For School.
Iniziano i preparativi per il tour che attraversa i Parchi e le Riserve Naturali più belle d’Italia. Nei prossimi giorni invieremo alle scuole i documenti informativi ed i moduli per le iscrizioni. Quest’anno abbiamo aspettato un po di più in quanto gli Istituti scolastici hanno dovuto affrontare una sfida importante: il rientro a scuola “post” covid. Magari fosse “post”… Purtroppo per alcuni mesi dovremo convivere con questo virus. Noi siamo partiti con l’organizzazione di alcuni eventi sportivi che, se vengono organizzati rispettando tutte le indicazioni del DPCM, si possono fare in assoluta sicurezza. La nostra fortuna è che le camminate della Run For School si svolgono all’aperto, grande plus della nostra iniziativa. Questo ci permetterà di poter svolgere le nostre camminate in tutta tranquillità. Oggi è ancora difficile sapere con esattezza come si svolgeranno, se con o senza mascherina, ma a meno che non ci sia un altro lockdown, le camminate ci saranno. Sarà anche un modo per trasmettere ai più piccoli che si sta tornando alla normalità. Fra qualche giorno apriremo le iscrizioni. Pronti per prenotarvi un posto in prima file al tour 2021?

Arrivederci al 2021

Carissimi amici della Run For School,

è con grande dispiacere che io, Emilio e il partner Proemotion Eventi, vi scriviamo questo messaggio.

A causa delle circostanze attuali e sulla base delle informazioni fornite oggi dal nostro Governo, abbiamo deciso che la seconda edizione della Run For School si terrà nel 2021.

Riprogrammare ad ottobre un evento che coinvolge migliaia di persone e centinaia di scuole significherebbe compromettere questa bella manifestazione.

A tutti gli iscritti verrà mantenuto il pettorale per il 2021, chi lo desidera, potrà ricevere il rimborso al quale verranno detratte le spese di segreteria.

Questo è solo un arrivederci al prossimo anno.

Insieme ce la faremo.

Ciao a tutti, Emilio

p.s. Grazie per i tanti messaggi di solidarietà che ci avete inviato

Posticipo tappe

LA SALUTE PRIMA DI TUTTO.

Le persone hanno bisogno di sapere che c’è una luce in fondo al tunnel per non perdere la speranza. Per questo abbiamo deciso di rinviare a questo autunno la nostra festa. Vedrete, camminare nelle Riserve e nei Parchi Naturali in autunno, sarà bellissimo. Oggi però crediamo sia il caso di lasciare che sia il buon senso a guidarci. Stiamo già lavorando con gli Enti Parco ed i comuni per spostare tutte le tappe. Vi terremo aggiornati.

Rinviata la tappa del Parco La Mandria

Cari amici della Run For School,
a seguito del nuovo decreto ministeriale siamo costretti a spostare la nostra iniziativa, inizialmente prevista per il 29 marzo, al 17 maggio. Le iscrizioni chiuderanno dunque il 3 maggio.
Per tutti gli amici che si sono già iscritti nessun problema! Nel caso il 17 maggio siate impossibilitati a partecipare alla Run For School non esitate a contattarci via mail, troveremo insieme una soluzione.
Un caro saluto a tutti voi sperando che questo periodaccio passi presto.

RUN FOR SCHOOL E IL CORONAVIRUS

Cari amici della Run For School,

in questo periodo tante scuole sono chiuse a causa del Corona Virus e di conseguenza anche i contatti fra di noi sono un pochino più tiepidi del solito. L’anno scorso di questi giorni eravamo tutto un fermento: telefonate, mail, sms, whatsapp, messaggi su Facebook, instagram. Oggi invece siamo tutti sul chi va là per capire se dalla prossima settimana tutto torna normale o se ci toccherà saltare altri 7 giorni di scuola. Siete comunque tantissimi a scriverci raccontandoci che parteciperete di sicuro ma che aspettate di capire cosa succederà. Tutto comprensibile. Anche noi stiamo “vivendo alla giornata”. Per ora tutto rimane confermato e siamo fiduciosi che per il 29 marzo questa brutta faccenda sarà solo un antipatico ricordo.

Ciao da Emilio

IL TOUR CONTINUA

Chi di voi si sarebbe mai aspettato un maggio così piovoso? Pare sia stato battuto un record che durava da metà ‘800. Purtroppo le abbondanti pioggie ci hanno costretto a spostare alcune tappe della Run For School.

Ecco quindi il nuovo calendario:

25 AGOSTO: Riserva Fluviale di Parma Morta a Mezzani (PR), ISCRIZIONI APERTE

22 SETTEMBRE: Campo Canoa, Bosco del Lago di Mezzo Mantova, ISCRIZIONI APERTE

29 SETTEMBRE: Riserva Regionale Fluviale del Trebbia a Rivergaro (PC), ISCRIZIONI APERTE.

Noi della Run For School abbiamo già consegnato a tutti gli iscritti il loro pacco gara. Questo per rispetto della quota che hanno sostenuto. Un modo per dimostrare la nostra trasparenza e riconoscere comunque un prodotto a fronte dell’iscrizione anche nel caso la camminata fosse stata annullata.

Ricordiamo che il pacco gara è formato da:

  • Quadernone WWF gentilmente offerto da Franco Cosimo Panini Editore;
  • 1 matita WWF, gentilmente offerta da Franco Cosimo Panini Editore;
  • 1 bicchiere in PET durevole:
  • Adesivo originale della Run For School;
  • Pettorale Run For School;
  • Spille per pettorale;
  • Chewingum Vigorsol.

Per tutti coloro che la desiderano c’è anche:

  • T-Shirt Ufficiale Run For School

Il costo dell’iscrizione comprende anche:

  • Copertura assicurativa;
  • Servizio fotografico in HD;
  • Copertura sanitaria;
  • Ristoro con bevande e altri prodotti di pasticceria.

Vi aspettiamo ad una delle tappe finali del tour.

Parco San Bartolo, il percorso.

Oggi vi presentiamo il favoloso percorso di 5 km che percorreremo il 5 maggio al Parco San Bartolo. La durata sarà più o meno di 1h15′. Un percorso adatto anche a bimbi piccoli e famiglie con passeggini.

PARTIREMO DALL’AREA ARCHEOLOGICA DEL COLOMBARONE. LA PARTENZA È FISSATA PER LE 09.30
QUESTO È LO SPAZIO VERDE IN CUI BAMBINI E GENITORI POTRANNO GODERE DI UN PO DI RELAX.
SOTTO QUESTI STAND CI SARÀ LA DISTRIBUZIONE DEI PACCHI GARA (PER CHI ANCORA NON L’AVESSE RICEVUTO A SCUOLA) E SARÀ ORGANIZZATO IL PUNTO RISTORO.
PARTIREMO IMBOCCANDO STRADA DEL COLOMBARONE CHE SI TROVA PROPRIO DI FRONTE ALL’ AREA ARCHEOLOGICA.
POCHE CENTINAIA DI METRI DOPO IMBOCCHEREMO STRADA PANORAMICA SP44. SOLO 100 METRI CHE CI PORTERANNO ALL’INTERNO DI UNA FAVOLOSA AREA BOSCHIVA.
UNA VOLTA ABBANDONATA STRADA PANORAMICA CI TROVEREMO SU STRADA DELLA VALLUGOLA: UN COMODO PERCORSO STERRATO CON VISTA SUL CASTELLO DI GRANAROLA.
CI ADDENTREREMO ALL’INTERNO DI TRANQUILLISSIMA UN’AREA BOSCHIVA. UN PERCORSO PIANEGGIANTE IMMERSO NELLA NATURA.
A METÀ DI VIA DELLA VALLUGOLA PRENDEREMO UN DOLCE SENTIERO A SINISTRA CHE CI ACCOMPAGNERÀ SU UNA COLLINA.


SENTIERO CHE CI PORTERÀ SULLA COLLINA
DOPO POCO MENO DI UN MINUTO SAREMO SU UNA COLLINA CHE CI REGALERÀ UNA VISTA STUPENDA SU TUTTO IL PARCO.
SUBITO DOPO IMBOCCHEREMO UN ALTRO SENTIERO IN MEZZO AL BOSCO CHE CI PORTERÀ VERSO VIA VINCOLUNGO.
VIA VINCOLUNGO SARÀ DEDICATA AL SOLO PASSAGGIO DEI NOSTRI RUNNER. GRAZIE AL SOSTEGNO DELL’ENTE PARCO, POLIZIA MUNICIPALE E COMUNE DI PESARO, PER QUEL GIORNO, SARÀ INTERDETTA AL TRAFFICO.
ALLA FINE DI VINCOLUNGO ARRIVEREMO SULLA STRADA PANORAMICA SP44 E DAVANTI A NOI SI APRIRÀ IL FANTASTICO SCENARIO DEL NOSTRO MAR ADRIATICO.
PERCORREREMO LA STRADA PANORAMICA PER POCHI METRI. SUBITO DOPO IMBOCCHEREMO UN ALTRO PERCORSO BOSCHIVO E PANORAMICO.
ADATTO A CHIUNQUE, PASSEGGINI COMPRESI, CI RIPORTERÀ VERSO L’AREA ARCHEOLOGICA DEL COLOMBARONE.
LUNGO IL PERCORSO DI RITORNO PASSEREMO VICINO ALLA MADONNA DEL MULINO. UN LUOGO INCANTEVOLE, NASCOSTO FRA GLI ALBERI.

RISERVA DEL SECCHIA: UN GRANDE SUCCESSO!

Domenica 7 aprile, presso i Laghi Curiel di Campogalliano, si è svolta la seconda tappa del tour nazionale Run For School: la camminata a sostengo delle scuole.

Partenza della camminata

Un evento unico nel suo genere che sta ottenendo importanti risultati in fatto di partecipazione oltre ai tanti commenti positivi da parte di chi partecipa. Basti guardare la pagina Facebook e Instagram del progetto per leggere commenti e recensioni di apprezzamento dedicati alla filosofia di questa iniziativa che sta attraversando parchi e riserve naturali italiane.

Partita da Torino il 31 Marzo dove ha registrato il SOLD OUT con oltre mille partecipanti la Run For School è arrivata a Campogalliano domenica 7 aprile. Una giornata che si prospettava nuvolosa ha visto invece il tempo volgere al meglio regalando una mattina di sole ai suoi 350 partecipanti. Tutti i partecipanti si sono potuti preparare alla camminata con un riscaldamento muscolare a tempo di salsa e bachata grazie alla scuola di ballo Gò Latino di Carpi. Un modo per rompere il ghiaccio e creare un clima di festa. Un risultato di partecipazione di cui il suo organizzatore si ritiene molto soddisfatto: “Siamo felici di aver avuto così tanti partecipanti ma i numeri non ci interessano. Quello che ci regalano, in termini emotivi, queste famiglie va ben oltre. Siamo riusciti a far passare un concetto che è qualcosa di strepitoso e di unico a livello nazionale. Basti leggere i dati:

1) Abbiamo lanciato un messaggio di ecosostenibilità generando ZERO RIFIUTI

2) Rispetto per la natura: le centinaia di persone che partecipano alla Run For School lasciato il Parco esattamente come lo hanno trovato, pulito e senza una cartaccia in giro.

3) NO PLASTICA: grazie ai bicchieri durevoli abbiamo messo al bando i bicchieri monouso.

4) NO BOTTIGLIE D’ACQUA: solo il 14% delle bottiglie d’acqua viene riciclato. Il restante 86% finisce negli oceani. Grazie ai nostri bottiglioni con rubinetto il beverage alla Run For School è a ZERO IMPATTO AMBIENTALE.

5) Inclusione: una festa per la scuola, una festa per le famiglie. Centinaia di persone passeggiano contente in un parco naturale, lontane dal caos, rilassate, sorridenti e felici di poter stare insieme ai propri amici e alla propria famiglia.

6) No cellulare:le persone che partecipano alla camminata mettono il cellulare in modalità aereo.

7) No fumo: alla Run For School è vietato fumare prima, durante e dopo la camminata.

Da tutto questo i bambini traggono un grande insegnamento: salute, benessere, rispetto per la flora e la fauna che ci circondano e vivono un momento di assoluta armonia con i propri genitori ed amici, un momento di inclusione con persone di culture ed etnie diverse, una giornata di aggregazione unica e dai sani valori ambientali, sportivi e salutari.”

Il proseguo del tour promette bene: prossima tappa 5 maggio Parco San Bartolo a Pesaro che segna già più di 900 iscritti, 12 maggio Riserva di Parma Morta a Mezzani, 19 Maggio parco del Mincio a Mantova e il 26 maggio Riserva Fluviale Regionale del Trebbia a Rivergaro, Piacenza.

Progetto sostenuto dal Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con deleghe a Famiglia e Disabilità del Governo Vincenzo Zoccano “Lo sport è vita, lo sport è inclusione: è componente importante di tutti noi, perché ognuno, può trovare, nell’attività sportiva, il proprio equilibrio, lo spazio giusto in cui sentire di far parte di una comunità. Niente più sport “dedicati” alle Persone con Disabilità, ma sport di tutti e per tutti, indistintamente e nel pieno rispetto delle peculiarità di ognuno. Le iniziative come Run For School, che coinvolgono la scuola, sono fondamentali tasselli nella costruzione di una società senza più differenze. I ragazzi possono insegnarci molto”, da partner come Franco Cosimo Paniniche, insieme al WWF, ha donato migliaia di quaderni e matite per i partecipanti e da Perfetti (VIgorsol)azienda impegnata già su altri progetti a difesa degli spazi verdi come quello legato al FAI.

Evento organizzato con l’aiuto della Polisportiva di Campogalliano e con il supporto del Comune di Campogalliano.

Foto di gruppo

Grande festa a Campogalliano con la Run For School!

Il 7 aprile, presso l’area di Casa Berselli, arriva l’evento nazionale che attraversa le Riserve Naturali e i Parchi Regionali d’Italia: Run For School! Già da queste prime battute l’evento si sta dimostrando una delle iniziative più green ed educative di questo 2019. Una iniziativa che vede il sostegno del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla Famiglia e Disabilità Vincenzo Zoccano: “Lo sport è vita, lo sport è inclusione: è componente importante di tutti noi, perché ognuno, può trovare, nell’attività sportiva, il proprio equilibrio, lo spazio giusto in cui sentire di far parte di una comunità. Niente più sport “dedicati” alle Persone con Disabilità, ma sport di tutti e per tutti, indistintamente e nel pieno rispetto delle peculiarità di ognuno. Le iniziative come Run For School, che coinvolgono la scuola, sono fondamentali tasselli nella costruzione di una società senza più differenze. I ragazzi possono insegnarci molto“.

Run For School è una camminata ecosostenibile che ha come obiettivo principale la raccolta fondi in favore delle scuole e la genesi di una nuova #greengeneration. Partirà il 31 marzo dal Parco La Mandria di Venaria Reale ma già oggi vede un boom di iscrizioni che fanno registrare il tutto esaurito: quasi 1000 partecipanti per questa prima tappa, risultato che fa capire ai suoi organizzatori che la strada tracciata è quella giusta.

Subito dopo, il 7 APRILE, il tour farà tappa a CAMPOGALLIANO presso la Riserva del Secchia, ai Laghi Curiel. Una giornata che ha già tutte le premesse per diventare una grande festa all’insegna del divertimento. Diverse scuole provenienti sia dalla provincia reggiana che modenese sono già iscritte. La giornata partirà alle 09.00 con un riscaldamento muscolare a ritmo di Salsa in compagnia della scuola di ballo Gò Latino di Carpi. Alle 09.30 partirà la camminata di 5 km, completamente immersa nel verde senza alcun passaggio su strada. Prima dello start a tutti gli iscritti sarà dato un pacco gara che conterrà diversi materiali fra cui il bicchiere di plastica durevole che servirà per bere ai ristori, (lavabile anche in lavastoviglie), i prodotti Vigorsol, un omaggio della famosa azienda, famosa nel mondo per le sue figurine, Franco Cosimo Panini Editore, l’adesivo di Run For School, il pettorale personalizzabile e la medaglia per tutti i piccoli runner che taglieranno il traguardo. Inoltre per chi vorrà, con soli €2,50 in più, ci sarà la T-Shirt esclusiva di Run For School. Compreso sempre nel prezzo di iscrizione c’è il BONUS PARTECIPANTI e cioè la donazione alla scuola, l’assicurazione e il servizio fotografico!

Alla fine della camminata ci sarà un ristoro curato dall’azienda Natura Maestra con prodotti a km zero prodotti da grani antichi e selezionati. Sarà una gustosa scoperta per tutti i partecipanti.

Se non siete ancora iscritti collegatevi al sito www.runforschool.com/registrazione/ ed entrate anche voi nel team Run For School.