I BAMBINI NON SANNO PIÙ FARE LE CAPRIOLE

Con questo titolo abbastanza eloquente, Marco Madonia del Resto del Carlino, ci presenta un articolo in cui evidenzia dei dati allarmanti che dovrebbero farci saltare sulla sedia. il 48,8% dei bambini fra i 3 e i 5 anni non pratica nessun tipo di attività sportiva, il 18,8% fra i 6 e i 10 anni. Secondo l’Oms, l’81% dei ragazzi pratica un’attività fisica insufficiente. Un altro grave problema è la malnutrizione; in Italia la percentuale di bambini o adolescenti obesi è aumentata di quasi 3 volte nel 2016 rispetto al 1975. L’Unicef conferma che l’obesità infantile non è dovuta soltanto ad una cattiva alimentazione ma anche ad uno stile di vita sedentario. Dobbiamo portare i nostri bambini a riscoprire il piacere di correre, di stare all’aperto. Il movimento va sviluppare capacità cognitive e la personalità nel suo complesso. Rimane il fatto che, dati Istat e Unicef, nel mondo ci sono 38,3 milioni di bambini sotto i 5 anni in sovrappeso. Anche i genitori dovrebbero fare la loro parte: secondo i dati dell’Istituto superiore di sanità, in Italia due su cinque sono in eccesso di peso, il 31,7% è in sovrappeso e il 10,5% è obeso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *